Pesca per passione

REGOLAMENTO

DIVIETO ASSOLUTO DI PRATICARE QUALSIASI TIPO DI PESCA AL DI FUORI DEL CARPFISHING.

VIETATO L’USO DI NATANTI O BARCHINI RADIOCOMANDATI, salvo prenotazione dell’intero lago rispettando gli accorgimenti per la sicurezza e comunque la direzione declina ogni responsabilità rispetto ad un utilizzo improprio delle strutture messe a disposizione del pescatore.

AMI & MONTATURE

VIETATO L’USO DI AMI INFERIORI AL N. 4 ,

VIETATo L’ARDIGLIONE O MICROARDIGLIONE, è consentito l’ardiglione schiacciato.

vietato l’utilizzzo del LEAD-CORE O SHOCK LEADER.

MISURA MINIMA LENZA MADRE DIAM. 35, MASSIMA DIAM. 50.

PIOMBI IN-LINE O A PERDERE DEVONO ESSERE, IN CASO DI ROTTURA, SEMPRE LIBERI DI SFILARSI DALLA LENZA MADRE. POSSIBILE UTILIZZO DEL TUBETTO IN TUNGSTENO A PROTEZIONE DEL PRIMO METRO DI LENZA MADRE.

VIETATO L’INNESCO DIRETTAMENTE NELL’AMO.

 

ESCHE E PASTURAZIONE
TASSATIVAMENTE VIETATO L’USO DI PELLET, MANGIMI E SFARINATI OLEOSI O TIPO “VERONESI”.
VIETATO QUALSIASI TIPO DI PASTURAZIONE DI DIAMETRO SUPERIORE AL 30 MM LANCIATA CON FIONDA O CUCCHIAIONE (NO PALLE DI METHOD, FIOCCATO O PELLET).
GUADINO DI ADEGUATE DIMENSIONI OBBLIGATORIO, AVENTE MAGLIA DI RETE CON FORI NON SUPERIORI AI 6 MM.

PASTURAZIONE GIORNALIERA: MASSIMO 2 KG DI MAIS COTTO O MIX DI GRANAGLIE ( MAIS + TIGERS + CANAPA), 1 KG SOLO TIGER, 2KG BOILES AL GIORNO PER PESCATORE DA SUDDIVIDERE SULLE TRE CANNE. POSSIBILE L’USO DEL SACCHETTINO IN PVA CON ALL’INTERNO STICK MIX O PELLET NON OLEOSI.

VIETATO METHOD O PELLET O SFARINATI IMPASTATI SU PIOMBO.

CATTURA E MANTEnimento
OBBLIGATORIO L’USO DEL MATERASSINO DELLE DIMENSIONI MINIME DI 110 CM, RIALZATO O GONFIABILE.

VIETATO L’USO DI MATERASSINI SENZA SPONDE O APPOGGIATI A TERRA, ANCHE SE CON SPONDE.

OBBLIGATORIO L’USO DEL DISINFETTANTE SU LACERAZIONI DELLE BOCCHE DEI PESCI (disponibile ALL’ACQUISTO presso la CLUB HOUSE).
VIETATO TRATTENERE QUALSIASI SPECIE ITTICA nel CARP SAC.

E’ CONSENTITO L’USO DELLA SACCA GALLEGGIANTE PREVIA COMUNICAZIONE ALLA DIREZIONE E COMUNQUE, CONFINATA AL TEMPO NECESSARIO ALLA STESSA DIREZIONE DI RECARSI IN POSTAZIONE PER CONTROLLO DEL PESCATO ED EVENTUALI FOTO (SOLO PER ESEMPLARI CON PESO SUPERIORE AI 20 KG O KOI).

RIMANE INSINDACABILE IL RILASCIO DEL PESCATO NEL PIU’ BREVE TEMPO POSSIBILE.
POSSIBILI CONTROLLI DA PARTE DELLA DIREZIONE SULLE VETTURE ED ATTREZZATURE, ALL’ARRIVO, DURANTE LA PERMANENZA E ALL’USCITA.
LE CATTURE DEVONO ESSERE TRATTATE CON IL MASSIMO RISPETTO.

SI RACCOMANDA PERTANTO, PRIMA DELL’INIZIO DELLA SESSIONE DI PESCA, DI PREPARARE TELEFONINI O macchine fotografiche in posizioni COMODE ALLA ZONA DI CATTURA

NON SARA’ AMMESSO IL RITARDO NEL RILASCIO PER RECUPERO DI FOTOCAMERE, TELEFONINI O GUADINI E CULLE LASCIATI LONTANI DAL POD.

IL PESCE DEVE RIMANERE IN ACQUA FINCHE’ NON SI E’ TOTALMENTE PRONTI per la foto di rito; E’ PERTANTO VIETATO LASCIARE IL PESCE NELLA CULLA IN ATTESA DEI VOSTRI COMODI.
PRIMA DI APPOGGIARE IL PESCE IN CULLA E’ NECESSARIO BAGNARLA ALL’INTERNO.
SI CONSIGLIANO LE FOTO IN ACQUA CON LE DOVUTE PRECAUZIONI.

CURA DELLA POSTAZIONE

SIETE RESPONSABILI DEL VOSTRO SETTORE DI PESCA che DEVE RIMANERE PULITO durante e dopo la sessione.
A POSTAZIONE VUOTA LE CANNE NON DEVONO ESSERE IN PESCA!!!!

LE CENTRALINE SI UTILIZZANO IN POSTAZIONE E NON AL BAGNO, AL BAR O IN ALTRI LUOGHI, COMPRESE PASSEGGIATE VARIE ECC…

LE POSTAZIONI DEVONO ESSERE TENUTE DECOROSAMENTE, PROVVEDENDO ALLA RIMOZIONE DI QUALSIASI RIFIUTO, NECESSARIAMENTE, DA PORTARE PRESSO LA PROPRIA ABITAZIONE E NON LASCIARE IN LAGO.
PICCHETTI e ROD POD devono rimanere SEMPRE ALL’INTERNO DEL PROPRIO SPAZIO DI PESCA E COMUNQUE NELLA ZONA PRESTABILITA PER GUADINARE IL PESCATO.
TASSATIVO L’USO DEI BAGNI dell’oasi: LE DEIEZIONI lasciate IN GIRO PER IL LAGO SONO CONSIDERATE RIFIUTI DA PORTARSI A CASA!
E’ FATTO OBBLIGO DI UTILIZZO DEL SALVAGENTE PER LE OPERAZIONI IN FREGIO ALL’ACQUA (LE POSTAZIONI NE SONO FORNITE).
CHIUNQUE TRATTENGA O DANNEGGI IL PESCATO SARA’ IMMEDIATAMENTE ESPULSO DAL LAGO E SOGGETTO AL PAGAMENTO DI UN’AMMENDA PREVISTA IN 150€/KG E COMUNQUE quantificabili AD INSINDACABILE GIUDIZIO DELLA DIREZIONE.
CHIUNQUE TRASGREDISCA IL PRESENTE REGOLAMENTO SARA’ BANDITO DAL LAGO NELL’IMMEDIATO E NEL FUTURO

SI CONCEDERA’ UN TEMPO DI 2 ORE MASSIME PER LIBERARE LA POSTAZIONE E PROVVEDERE AL SALDO DEL RIMANENTE TEMPO NON GODUTO CON EVENTUALI DANNI QUANTIFICATI DALLA DIREZIONE
GLI ACCOMPAGNATORI SONO AMMESSI A SEGUITO DEL PESCATORE CHE SI IMPEGNA A COMUNICARLO ALLA DIREZIONE AL MOMENTO DELLA PRENOTAZIONE. EVENTUALI VISITATORI SONO AMMESSI DALLE ORE 9,00 ALLE ORE 18,00 SOLO NELLA ZONA DELLA CLUB HOUSE E NON NELLE POSTAZIONI
GLI SPOSTAMENTI ALL’INTERNO DEL LAGO SONO CONSENTITI SOLAMENTE A PIEDI O BICICLETTA (COMPRESO RECUPERO ACQUA, PIZZE ECC..)
LA DIREZIONE DECLINA OGNI RESPONSABILITA’ PER FURTI, DANNI A COSE, PERSONE E ANIMALI.
TASSATIVAMENTE VIETATA LA BALNEAZIONE.


TUTTI DEVONO ESSERE MUNITI DI TESSERA ASSOLAGHI IN CORSO DI VALIDITA’, ACCETTANDO CONTESTUALMENTE ALLA SOTTOSCRIZIONE DELLA STESSA, E/O AL MOMENTO DELLA PRENOTAZIONE, IL PRESENTE REGOLAMENTO IN TUTTE LE SUE PARTI.

 

LA DIREZIONE

POSTAZIONI

  1. PENISOLA
  2. SALICE
  3. FOSSA DEI GIGANTI
  4. TANA DEL LUPO
  5. ZATTERA
  6. CASETTA
  7. ERBAIO
  8. HOUSEBOAT
  9. BUNGALOW